Mirka Cesari ci svela i segreti di Filomena Venuso Miss Reginetta d’Italia 2017

La celebre grafologa della tv ci racconta quali lettere indicano la predisposizione per mondo dello spettacolo.

Mirka Cesari la celebre grafologa della televisione che è entrata nel cuore degli italiani facendo conoscere la grafologia al grande pubblico, analizzando personaggi di oggi e di ieri nei più importanti show televisivi Rai, Mediaset Sky, La7 , in esclusiva per Top ci svela i segreti e la personalità Filomena Venuso  Miss Reginetta d’Italia 2017

vincitrice del celebre concorso.

18 anni, alta 1,75, capelli lunghi castani, profondi occhi scuri di Nola, Filomena Venuso  con la sua raffinata bellezza partenopea  ha conquistato l’ambita corona di Marlu’ gioielli, sbaragliando tutte le  63 Miss aspiranti al bramato titolo, selezionate su oltre 400 ragazze in 150 tappe e 18 finali regionali del celebre concorso organizzato da Metaevent  e diretto da Alessio Forgetta che negli anni ha scoperto le più belle ragazze italiane e si è imposto come principale vetrina per entrare  nel mondo dello spettacolo e della moda.

Mirka Cesari,  ospite fissa in tantissime trasmissioni televisive tra cui  “Fenomeni”  e “Chiambretti c’è”, “Buona Domenica” Canale 5 , “ Mattina in Famiglia” di Rai , “Lunedì gol” Sky, redattrice  di rubriche dedicate alla grafologia  con le principali testate giornalistiche, dove ha rivelato i segreti più nascosti dei personaggi del mondo dello spettacolo, della politica e dello sport di ieri e di oggi, ci racconta chi è Filomena Venuso dall’ analisi di un suo scritto:

“La grafologia  studia la scrittura come rivelatrice del carattere e delle condizioni di spirito di una persona, e  dai tratti grafici dello scritto di Filomena emerge una caparbietà e una predisposizione tipica per il mondo dello spettacolo. Dalle iniziali del nome e del cognome si nota il suo forte  desiderio di piacere e di essere accettata da tutti.  Filomena è una ragazza sensibile e vulnerabile , deve iniziare ad avere piu’ stima in se stessa. Non si deve aspettare dimostrazioni di stima e di ammirazione dall’esterno ( tutto ciò emerge dalla lettera “m” ) per la sua giovinezza si sforza di non apparire debole, si apre con gli altri con estrema difficolta e rivela soltanto l’essenziale come dimostrano le lettere “n” e le lettere “a” ma tutto ciò e’ normale per una ragazza della sua età, tra le altre caratteristiche della sua personalità che la contraddistinguono come Miss e prossimo personaggio del mondo dello spettacolo o della moda la sua forte ambizione, orgoglio e generosità verso chi soffre e verso chi è meno fortunato di lei.”

Mirka Cesari lei in qualità di giurato  del celebre concorso Miss Reginetta d’Italia  che ha analizzato  tutte le splendide ragazze finaliste provenienti da tutta Italia  ci puo’ dare un commento generale sulle nuove prossime Miss italiane che ritroveremo in tv nel cinema  nel mondo della moda ?

“Sono tutte ragazze molto belle e dalle analisi grafologiche fatte in molte  ho riscontrato anche una forte determinazione,   nonostante la loro giovanissima età, una caratteristica importante per poter intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo dove non basta solo avere un bel fisico o un bel volto, bisogna avere anche una forte personalità e saperla esprimere. Nelle analisi mi sono concentrata su determinate lettere che evidenziano il talento le capacità artistiche e soprattutto le capacità comunicative per diventare conduttrici showgirl, modelle e attrici

Quali sono le lettere che evidenziano queste caratteristiche?

Bisogna sempre analizzare le lettere nel contesto dello scritto, ma in particolare la lettera “l” ci indica la forza espressiva, comunicativa, la dialettica, che ad un primo sguardo alla ragazza per una timidezza dovuta all’età  può non essere così evidente, il mio compito è anche quello di aiutarle a capire e a sviluppare le loro potenzialità. Altre lettere importanti per un quadro chiaro della personalità sono la “z” che indica la capacità di essere dei leader, le “o” e delle “a” con i loro occhielli e astine da cui emerge la loro sensibilità e il senso artistico , le “t” e i loro tagli e i puntini delle “i”  indispensabili per vedere l’equilibrio delle ragazze.

Lei ha esaminato la grafia di tantissimi vip e personaggi dello spettacolo, tra questi ce ne sono alcuni analizzati prima che divenissero famosi e nei quali aveva già riscontrato le loro potenzialità?

Si.. tantissimi, la prima che mi viene i mente Belen, era molto giovane lavorava in una famosa  discoteca di Milano Marittima come ragazza immagine, aveva tutte le caratteristiche per diventare famosa, era solo molto timida, bastava  stimolarla e aiutarla in questo senso.. cosa che ho fatto e visto il seguito..con ottimi risultati.  Tra le altre ricordo Alessia Fabiani, Silvia Toffanin , Alena Seredova  e Manuela  Arcuri  ai tempi in cui  era un attrice alle prime esperienze, direi che la maggior parte sono passate tutte sotto la mia penna.”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento