Filomena Venuso Miss Reginetta d’Italia 2017

Intervista alla nuova Miss Reginetta d’Italia

Sono molto emozionata, davvero non me l’aspettavo..significa  tanto per me rappresentare un concorso così importante,  mi piacerebbe diventare  una modella o una fotomodella” ha detto emozionata al momento dell’incoronazione Filomena Venuso  Miss Reginetta d’Italia 2017, 18 anni, alta 1,75, capelli lunghi castani, profondi occhi scuri, studentessa  di Nola.

Filomena Venuso  con la sua raffinata bellezza ha conquistato l’ambita corona di Marlu’ gioielli, sbaragliando tutte le  63 Miss aspiranti al bramato titolo, selezionate su oltre 400 ragazze in 150 tappe e 18 finali regionali del celebre concorso organizzato da Metaevent  e diretto da Alessio Forgetta che negli anni ha scoperto le più belle ragazze italiane e si è imposto come principale trampolino di lancio per entrare  nel mondo dello spettacolo e della moda. Ma scopriamo meglio chi è Filomena Venuso Miss Reginetta 2017 in una intervista:

A chi dedichi questa vittoria?

“Senz’altro a mia madre. Lei  mi ha sempre seguita e supportata in ogni mia scelta e in ogni momento. Ma la dedico anche a me stessa, al mio impegno e dedizione che mi hanno portata fin qui.”

Qual è la cosa che ti ha lasciato di più il concorso?

“Le amicizie che sono nate lì tra ansia e felicità .. Infatti il momento più bello, dopo l’inaspettata incoronazione è stato quando tutte insieme  sono venute ad abbracciarmi gioendo con me per la vittoria.”

Cosa ti aspetti da questa vittoria?

“Da questa vittoria mi aspetto tanto, tanto lavoro e tanta visibilità , anche se arrivare fin qui mi ha già ripagata per tutti i sacrifici” .

Hai una Miss o una modella di riferimento?

“In realtà no, ho sempre cercato di essere me stessa senza mai prendere come punto riferimento nessuno. Per la passerella mi ispiro alle modelle di Victoria’s secret ma parzialmente , non mi piace essere l’imitazione di nessuno, vorrei io diventare un giorno un punto di riferimento , forse se sono arrivata fin qui è stato proprio grazie al fatto che riesco ad essere me stessa in ogni situazione..”

Hai partecipato ad altri concorsi per Miss?

“Si, fortunatamente non uscendo mai fuori dal podio. Ma questo concorso è diverso dagli altri, offre reali opportunità lavorative.”

Che studi stai facendo?

“Ho da poco conseguito il diploma presso il liceo classico. E a breve comincerò l’università . Amo i bambini e per questo molto spesso lavoro come animatrice . Il settore della moda mi permette di coniugare passione e lavoro allo stesso tempo. “

Sei fidanzata? Che cosa pensi dell’ amore?

“No attualmente no, mi godo la libertà di questi anni finché non raggiungerò la maturità per una relazione stabile. L’amore ha bisogno di attenzioni, e richiede rispetto e serietà nei confronti dell ‘altro con il quale ci si cimenta a condividere ogni cosa. L’amore  infatti forse è l’unica ragione che muove l’uomo, quella per la quale ognuno si fa trascinare e ha ancora la voglia di fare. Penso che riuscire a trovare la persona giusta dia una marcia in più .”

Cosa vedi nel tuo futuro ?

“Mi vedo fidanzata, una famiglia ..  due figli, ai quali dedicherò tutte le mie attenzioni ma non nascondo.. anche girare da una nazione all’altra, da una passerella all’altra , sarebbe la realizzazione di un sogno che finalmente esce dal cassetto.”

Quali sono le tue passioni?

“La mia più grande passione è la moda, infatti ho seguito un corso di portamento e seguire vari casting e selezioni occupa molto tempo. “Ma prima di tutto lo studio”, infatti punto a laurearmi il prima possibile in modo da lavorare e rendermi indipendente . Vado in palestra per riuscire a tenermi in forma, e dedico il tempo restante all’animazione che mi permette di trascorrere molto tempo con i bambini che amo tanto . “

Cosa pensi della tua generazione?

La mia generazione  vive in un contesto sociale schiavizzato dai social e dai media , e non assapora la bellezza delle piccole cose . Il progresso è una medaglia a due facce, da un lato ci porta al miglioramento, ma dall’altra parte ci fa perdere quei valori basilari che niente può sostituire.

Un  messaggio, un  suggerimento alle future concorrenti del Concorso?

“Ho notato tra le varie ragazze la tendenza all’imitazione, infatti spesso le parole e le azioni erano frutto del suggerimento di altre ragazze,   non sempre sincero . Ma l ‘arma vincente è l’originalità e la semplicità che trionfano sempre su tutto. Siate voi stesse, questo vi farà splendere e distinguere dal resto!”